Costruita tra il 1971 ed il 1978, rappresenta uno splendido esempio della produzione italiana di quegli anni. Molti gli esemplari ancora naviganti, alcuni dei quali impegnati nel giro del mondo, come il Papayaga.

Bysance mi ha accompagnato per circa 10 anni in giro per il Mediterraneo; ho scritto tanto di lei e tanto è ancora reperibile in rete. Oggi naviga con il nome di Buonasperanza il cui armatore, Adolfo, se ne prende costantemente cura (vedi) e racconta le sue esperienze sulla pagina Facebook dedicata alle Alpa.

Ultimo aggiornamento (Giovedì 29 Novembre 2018 03:17)